BAD BIKE A MISANO CON BESTER CAPITAL DUBAI PER LA TAPPA 2019 DEL MOTOMONDIALE (13-15 SETTEMBRE)

NAPOLI – Da venerdì 13 a domenica 15 settembre 2019 Bad Bike torna nel circus del motomondiale, sbarcando al Misano World Circuit Marco Simoncelli! Lo fa insieme a Bester Capital Dubai, il team di Moto3 che l’azienda italiana produttrice di biciclette elettriche ha scelto di sponsorizzare per il terzo anno consecutivo, protagonista quest’anno con i giovani piloti Jaume Masiá e Andrea Migno in sella alla KTM.

L’appuntamento è di quelli da segnale con il cerchietto rosso: il Gran Premio San Marino e Riviera di Rimini, tredicesimo appuntamento della stagione 2019, diventato un evento di grande profilo nella stagione del motomondiale, dove convivono numerosi ingredienti. L’atmosfera che accoglie il circus, lo spettacolo delle gare e la Motor Valley che lungo la via Emilia associa marchi e campioni che hanno fatto la storia del motorismo mondiale.

Bad Bike sarà presente con le e-bike BAD personalizzate con i colori del team e il nome e numeri di gara dei due alfieri della squadra. Nel suo stand, presenterà inoltre i suoi modelli di riferimento compreso il nuovissimo MIG, il nuovo Kick scooter presentato in anteprima ad Eurobike in Germania, tutti con 7 anni di garanzia sul telaio e dotati di fari a Led azionabili dal manubrio, efficienti impianti frenanti a disco, parafanghi e fari a led con grande luminosità. Caratteristiche che rendono le bici a pedalata assistita di Bad Bike concrete alternative a scooter e auto per una mobilità urbana ecologica ed economica.

“Il motomondiale regala sempre brividi e grandi emozioni”, afferma Maurizio Papa, titolare del marchio Bad Bike. “Ormai ci sentiamo un po’ come a casa, perché tra Mugello e Misano cerchiamo di essere sempre presenti per presentare agli appassionati di motociclismo e delle due ruote in generale i nostri modelli. Le nostre sono biciclette elettriche moderne e di grande fascino, proprio come le splendide moto che scenderanno in pista”.

Quest’anno Bester Capital Dubai con KTM è settima nel campionato costruttori della Moto3, mentre Masià è all’ottavo posto nella classifica piloti.